17/04/17

More dandelions sketch

Sketch of child of 8 years old
Sketch of child of 10 years old



I have proposed the ScienceLab with another group of children more bigger,
it's interesting to note the attentions of the details,
 the care about colors (very similar to reality),
the different observation capacity in the two ages.

07/04/17

ScienceLab for kids: dandelions!

This Lab teach to children to observe the world
 and help they to go beyond the stereotype of a flower 

A child of 5 years old have observed and drawn each part of the plant
The sketch of a child of 3 years old, with a little assistance of teacher
(note the difference of details with the 5 years old)

A small workshop with children (3-5 years) about science & nature:
we have searched the dandelion in the garden,
we have observed how it is made 
(the leaves, the seeds, the dandelion clock, the flowers&petals, ...)
and then we have tried to draw it :-)

...other sketch of children of 5 years old
 

21/03/17

ARIES: the first constellation of the zodiac

Aries (latin name for ram) is the first constellation of the zodiac from 21 march to 20 april.
Aries came to represent specifically the ram whose fleece became the Golden Fleece of Ancient Greek mythology, it has represented a ram since late Babylonian times. 
Aries is a relatively dim constellation, possessing few bright stars: 

Hamal: the sheep
Mesarthim:(from hebrew) the shepherds or first star of Aries (Sanskrit)
and, between them, Sheratan:(from Arabic) the two signs

The few objects within the constellation are quite faint and include several pairs of galaxies. Several meteor showers appear to radiate from Aries, including the Daytime Arietids and the Epsilon Arietids (...read more on: wikipedia).


Chi è nato tra il 21 marzo e il 20 aprile appartiene al segno dell' ARIETE (dal latino aries):
 una costellazione zodiacale (in quanto è attraversata dall'eclittica del sole durante il suo percorso annuale) che un tempo lontano -circa 2100 anni fa- conteneva il punto vernale, chiamato anche primo punto d'Ariete, che dava inizio alla primavera astronomica. Con la precessione degli equinozi ora l'equinozio di primavera avviene nella costellazione dei pesci. 

Questa piccola costellazione ha al suo interno alcune belle galassie (sul sito Astronomia si trovano le foto e altre informazioni astronomiche), e tra le sue stelle più brillanti troviamo:

Hamal: la pecora
Mesarthim: (dall'ebraico) i pastori
e, in mezzo ad esse, Sheratan: il segno

Can you find Aries? (map from IAU)
Here it is!

19/02/17

PISCES: the spring constellation

Pisces is a constellation of the zodiac (18/02-20/03). 
Its name is the Latin plural for fish. It lies between Aquarius to the west and Aries to the east (find the astronomical map of AQUARIUS on IAU website). The vernal equinox is currently located in Pisces, near the star named VERNALIS (in latin: spring), and, due to precession, slowly drifting below the western fish towards Aquarius. 
Other stars name:

Al Rescha: the cord (from arabian)
Fum al Samakah: mouth of the fish (arabian word)
Torcular: thread (latin word)

There is also a wonderful spiral galaxy in Pisces: M74 (read here the story of the galaxy).

PISCES in the space

La costellazione dei PESCI (dal latino pisces
si trova a sinistra dell'Aquario ed è l'ultimo segno dello zodiaco (dal 18/02 al 20 marzo). Tra marzo e aprile è attraversata dall'eclittica del sole, come si vede nella linea tratteggiata. Al suo interno si può osservare con un piccolo telescopio la bellissima galassia a spirale M74 (qui: si può curiosare quando e come è stata scoperta, altre informazioni astronomiche si trovano su Astronomia). 
I nomi delle stelle principali richiamano il disegno di due pesci legati da una cordicella, e così abbiamo: 
Al Rescha: parola araba che significa lo spago
Fum al Samakah: dall'arabo, la bocca del pesce 
Torcular: dal latino, il filo
mentre Vernalis, parola latina che significa primavera
si trova nei pressi del Punto Vernale, attraversato dal sole nell'equinozio di primavera.

Il punto vernale è anche noto con il nome di punto dell'Ariete o primo punto d'Ariete perché in corrispondenza dell'equinozio di primavera di circa 2100 anni fa, il Sole si trovava nella costellazione dell'Ariete. Oggi a causa della precessione degli equinozi non è più così e in corrispondenza dell'equinozio di primavera (21 marzo) il Sole si trova nella costellazione dei Pesci; a partire dall'anno 2700 si troverà in quella dell'Acquario e così via fino al completamento dell'intero zodiaco (...wikipedia).

In Pisces there is the wonderful M74 galaxy (search the red dot in the map)
Could you find the two fishes and the rope? looking for the pentagon...


16/02/17

Super easy costume for Carnival


The PLAYING CARD!



add an old sheet (cut it in a looong rectangle with a hole for the head)

then stamp your card (girl at work)

....taa-daaaaa!!! (the end)

p.s. this is a perfect costume for a team...
you can create the whole deck of cards :-)

21/01/17

AQUARIUS: a lucky constellation

AQUARIUS is a constellation of the zodiac (period: 21/01 - 19/02) and its name is Latin for "water-carrier" or "cup-carrier". Despite both its prominent position on the zodiac and its large size, Aquarius has no particularly bright stars (find the astronomical map of AQUARIUS on IAU website).
The two brightest stars, Alpha and Beta Aquarii, are luminous yellow supergiants.
Some stars have evocative names:

Sadalmelik (α Aqr): the lucky king
Sadalsuud (β Aqr): the luckiest among the lucky
Sadachbia (γ Aqr): the lucky star of hide things
Albali (ε Aqr): the good lucky of the eater
Ancha (θ Aqr): hop

Aquarius is also sometimes identified with beautiful Ganymede, a youth in Greek mythology and the son of Trojan king Tros, who was taken to Mount Olympus by Zeus to act as cup-carrier to the gods. Neighboring Aquila represents the eagle, under Zeus' command, that snatched the young boy; some versions of the myth indicate that the eagle was in fact Zeus transformed... (read other curiosity on costellationsofword)

AQUARIUS: the water bearer... o colui che versa l'acqua

La costellazione dell'AQUARIO (dal latino aquarius)
fa parte dei segni dello zodiaco dal 21/01 al 18/02, in quanto è attraversata dall'eclittica del sole durante il suo percorso annuale (come si vede nella linea tratteggiata). E' una costellazione di grandi dimensioni ma non molto appariscente per via delle sue stelle poco luminose. Alcune hanno dei nomi molto evocativi: 

Sadalmelik (α Aqr): dall’arabo, il re fortunato 
Sadalsuud (β Aqr): il più fortunato tra i fortunati 
Sadachbia (γ Aqr): la stella fortunata delle cose nascoste
Albali (ε Aqr): la buona fortuna delle mangiatrici
Ancha (θ Aqr): l’anca
(qui altre informazioni astronomiche sull'Aquario)
Secondo la mitologia l'Aquario è un giovanetto che versa acqua da una brocca, anche se nel suo Fasti Ovidio sostenne si trattasse di una mistura di acqua e nettare, la bevanda degli dèi. Il liquido va a finire in bocca al Pesce Australe. Ma chi è l'Aquario? La credenza più popolare lo identifica con Ganimede, che era ritenuto il più bel ragazzo esistente sulla faccia della terra. Era il figlio del re Troo, da cui Troia prese il nome. Un giorno, mentre Ganimede faceva la guardia alle pecore del padre, Zeus si invaghì del pastorello e si lanciò sulla pianura di Troia sotto forma di aquila, ghermì Ganimede e se lo portò sull'Olimpo... (leggi il mito e altre curiosità su wikipedia)

a lucky constellation
Aquarius...where are you?