09/12/14

Merry eco-friendly winter!

 Great Green Idea!
 Riciclo Per Creativi...

How to re-use the food styrofoam packaging and print a original handmade Christmas card:

Come riutilizzare i contenitori della carne in polistirolo espanso:
la plastica purtroppo non è un prodotto usa-e-getta e dopo aver aperto
 la confezione mi dispiace dover buttare via questo materiale ancora perfetto! 

   
Draw + print + have fun!
Ecco qui come riutilizzarlo per produrre dei semplici biglietti da stampare in casa: 
basta fare il segno disegnando sul polistirolo con una matita ben affilata, poi si usa un rullo per stendere bene l'acrilico, ed infine si stampa!








Il tutto è divertente, molto adatto come laboratorio per bambini e fa correre la fantasia!
(l'unico neo è che si riescono a produrre poche stampe da ogni disegno perchè il materiale non sopporta molte inchiostrate... ma basta riciclare altri contenitori in polistirolo per ricominciare a giocare)

09/11/14

...ed ora arriva IL MIO CAVALLO!



A new collaboration with Prisma Associati for IL MIO CAVALLO magazine!

 Two pages with funny games and pictures...


 ...curiosity about horses...


...and tutorial & handmade objects.

04/10/14

Rock ladybirds!

What can you do with some little rocks? 
...a very funny games of course!


How to make it: 
Clean the rocks, paint it with two colours, 
then prepare the leaves and play!

30/07/14

La felicità


sta nelle piccole cose: 
fare una camminata immersi nel verde dei monti, 
 vedere la fine di un lungo percorso,
contemplare la raccolta dei sassi più belli del torrente.


....ma ancor di più è condividere tutto questo con chi vi accompagna nella vita.

BUONA CAMMINATA!

05/07/14

Zoo: birdwacthing!



  


 



Mini-video: un fenicottero molto impegnato! FLAMINGO AT WORK!

28/06/14

Hello zoo!







Characters design and games for kids by Elisa Lou Lodolo.

17/06/14

Allo zoo...


...il Draghillo vi invita a fare una bella gita allo zoo con giochi e 
grattacapi divertenti: in edicola a giugno con la rivista "PICCOLI AMICI".

25/05/14

Per sapere dove soffia il vento...

...ci vuole un bel galletto segnavento!


Ecco come realizzare questa semplice e divertente banderuola:

 si disegna la sagoma doppia del galletto...


...si ritaglia e si colora...


...poi si sa un buco alla base di un vasetto di yogurt, lo si riempie di sassi e si chiude l'apertura con del cartoncino. Si fissano due cannucce a T e si incolla il galletto al centro. Alle due estremità si incollano le due parti della freccia e si infila la base della T dentro il foro del vasetto.

  

FINE!
(...mettere il galletto all'aperto o sul balcone -vedere la prima foto- e godersi lo spettacolo)


12/05/14

Realizzare un airone segnavento

Volete sapere da quale direzione viene il vento?
Questo bell’uccello trampoliere vi terrà compagnia nelle giornate di sole e comincerà a danzare se sente un soffio di vento, indicando con il becco la sua direzione. 

Questo mese sulla rivista I NOSTRI AMICI ANIMALI (maggio 2014) trovate le indicazioni per realizzare questa elegante banderuola segnavento per decorare la casa o il giardino.

(photo and idea Elisa Lou Lodolo)

19/03/14

Games for kids


Quando succede di dimenticare dov'è la casa della fidanzata... è proprio un bel guaio!

(Giochi di Elisa Lou Lodolo per 
la rivista PICCOLI AMICI di marzo 2014)

17/03/14

PINOCCHIO in bianco e nero


 

Ecco alcune scene dello spettacolo di 
PINOCCHIO nelle ombre



I burattini sono molto affascinanti per i bambini, ma lo spettacolo più interessante è correre
dietro allo schermo e sperimentare in prima persona la magia del teatro delle ombre!




Poter sperimentare il meccanismo del teatro delle ombre sia da spettatori
che da autori dà molta soddisfazione e stimola la creatività a qualunque età.
Questo è un piccolo spettacolo improvvisato da una bambina di 7 anni,
dopo aver visto PINOCCHIO nel teatro delle ombre:
 

10/03/14

Costruire figure per il teatro delle ombre

Rapido tutorial fotografico su come costruire una sagoma animata (composta da due pezzi che le consentono di muoversi): ecco la balena che fa sparire Pinocchio dentro la sua enorme bocca!

Si tagliano i pezzi della sagoma su cartoncino nero

si prende del filo e si fa un grosso nodo all'estremità

con l'ago si passa del filo nel punto di unione dei due pezzi

ed infine si fa un nodo anche dall'altra parte.

Ecco uno dei modi per dare movimento alla figura d'ombra!

Ed qui c'è Pinocchietto che con le sue bacchette è pronto per sgambettare e correre via!!